Il giorno dopo Natale – Giuseppina M. Picetti

L’ispettore Massimo Alberti indaga su un misterioso omicidio per avvelenamento commesso il giorno dopo Natale. La vittima è la giovane Annalaura Santagata, appartenente a una famiglia in vista della riviera ligure e venuta a contatto, poco prima della morte, con una testimone nota allo stesso Alberti: la professoressa Luisa Bianchini, insegnante dell’ispettore ai tempi delle scuole superiori. La donna, infatti, è l’ultima persona che ha visto Annalaura camminare per strada, prima che si accasciasse tra le sue braccia chiedendo soccorso.
La temeraria prof., laureata in biologia e animata da un forte senso della giustizia, affianca Massimo Alberti nelle indagini offrendo il contributo della sua conoscenza, nonostante le premurose reticenze di marito e figli. Nel frattempo, riprende a frequentare l’amica di vecchia data, Elena, e tutto il gruppo delle Pie Donne, regine del gossip e dispensatrici di utili informazioni. Ben presto, emergono personalità ambigue che pare ruotassero attorno all’esistenza di Annalaura, accanto ad alcune rivelazioni inaspettate sul suo conto e su quello della sua famiglia, la cui ditta di costruzioni sembra immischiata in affari con la malavita organizzata.
Luisa si lascia coinvolgere sempre più dall’intricato caso, la sua non è mera curiosità, ma un profondo sentimento di rispetto per quella vita che ha visto sfiorire tra le sue mani. È la sua vita, però, che ora subisce nuove implicazioni: la tranquillità della Bianchini rischia di essere minacciata da qualcuno di non sospetto…

Giuseppina M. Picetti è nata a Camogli, dove vive con la famiglia. Laureata in Biologia, ha insegnato scienze e chimica nel locale Istituto Nautico. Questo è il suo secondo romanzo.

Oggi parliamo de Il Giorno dopo Natale, un libro di Giuseppina M. Picetti pubblicato con la nostra casa editrice Gruppo Albatros Il Filo.

Quando si tratta di pubblicare il proprio libro l’emozione è fortissima, spesso vedere il proprio libro su uno scaffale di una libreria è come un sogno che diventa realtà, ciò che hai sempre sognato da una vita ora è pronto a fare compagnia ai lettori, in treno, in aereo, in spiaggia o semplicemente sul divano di casa propria. Altre volte ci si ritrova scrittori per caso, la pubblicazione nasce dalla voglia di condividere con il lettore un proprio racconto, o semplicemente la propria vita, per lasciare un ricordo di sé o condividere le proprie emozioni con gli altri.

Il giorno dopo Natale è la seconda pubblicazione di Giuseppina M. Picetti e noi del Gruppo Albatros il Filo, curiosi di natura, non potevamo certo farci sfuggire l’opportunità di poter fare quattro chiacchiere, seppur virrtuali, con l’autrice e scoprire qualcosa in più sul suo libro e sulla sua passione per la scrittura.

Riportiamo di seguito l’intervista.

  • In che momento e come ha avuto l’idea di scrivere questa storia?

Tempo fa ho avuto modo di ascoltare una storia che mi è sembrata lo spunto adatto per iniziare il racconto. Man mano che procedevo vedevo i personaggi assumere un ruolo sempre più definito: la protagonista Luisa Bianchini, la sua amica Elena Riccardi con il gruppo delle Pie Donne – bridge e burraco durante la settimana, al sabato messa di ordinanza – intenzionate a risolvere un delitto e trovare l’assassino. Una giovane donna muore in strada il giorno dopo Natale…

  • Com’è stata la sua esperienza editoriale?
    Avendo già pubblicato un libro a mie spese, con un piccolo editore non molto professionale, posso dire che ho trovato l’esperienza attuale, con il Gruppo Albatros Il Filo, soddisfacente in tutti i passaggi che mi sono stati sottoposti.
  • Quando nacque la passione per la scrittura?

Da bambina avrei voluto scrivere o fare la giornalista: mi piaceva l’idea di raccontare delle storie o delle notizie.
Ben presto ho dovuto abbandonare questa idea, considerata dai più una stranezza, e dimenticarla. Solo ultimamente, dopo molti dubbi, ho ripreso il mio sogno.

  • Cosa le piacerebbe dire ai suoi lettori?

Vorrei comunicare a tutti quelli che hanno avuto un sogno bambino di non dimenticarlo, ma di provare sempre a tenerlo vivo. Questa è la cosa più importante.

  • Ha già avuto modo di presentare il suo libro?

Il mio libro è stato presentato in occasione dell’evento Il bello delle donne liguri giovedì 8 Luglio 2021, nel Parco di Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure. Accompagnata da mio fratello Franco Picetti che ha cantato alcune canzoni tra cui Il Pescatore, Delitti di paese, di De André e Lella di De Angelis sul femminicidio. L’intervista è stata condotta da Marina Marchetti.

I sogni sono nati per essere realizzati, è questo il messaggio che Giuseppina M. Picetti vuole far arrivare ai suoi lettori, perché il suo libro, Il giorno dopo Natale è il coronamento del suo sogno pronto a fare compagnia ai lettori.

Noi del gruppo Albatros Il Filo non possiamo fare altro che ringraziare ancora una volta l’autrice, Giuseppina M. Picetti per averci dedicato del tempo e aver risposto alle nostre domande. Siamo felici di averla accompagnata lungo questo percorso editoriale che ha visto la nascita del suo secondo romanzo, Il giorno dopo Natale. A lei va un grandissimo in bocca al lupo per il suo libro e per il futuro.

A te caro lettore, immergiti tra le pagine di questo Thriller e cerca di scoprire la verità facendo compagnia ai personaggi che indagano su questo omicidio. Ti auguro un buon viaggio tra le pagine de Il Giorno dopo Natale, e una buona lettura, ma soprattutto di auguro una cosa ancora più grande, non smettere mai di sognare, non dimenticherò mai di dirtelo. Sogna, e fai in modo di realizzarli tutti i tuoi sogni, anche se sembra difficile, anche se sembra impossibile, tu provaci, provaci sempre con tutte le tue forze! Solo così sarai veramente felice e noi lo saremo con te! Quindi in bocca al lupo per tutto, sii felice sempre, e non ci abbandonare perché ci sentiamo prestissimo con nuove storie da raccontare.

La vostra redattrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...